In occasione dell’ultimo E3 di Los Angeles, KOEI TECMO Games, la compagnia nipponica nata dalla fusione fra i genitori di DYNASTY WARRIORS e quelli di DEAD OR ALIVE, ha annunciato un nuovo titolo basato sulla licenza di un altro, popolarissimo manga. Dopo i vari Warriors tratti da Mobile Suit Gundam, Ken il Guerriero e il più recente La Leggenda di Arslan, Omega Force ha stretto accordi con l’editore Hakusensha per trasporre nuovamente in videogioco il celeberrimo manga di Kentaro Miura: BERSERK.

berserk-screenshot-08

Vi ricordate della serie animata in onda su Italia 1 nelle ore notturne del lontano 2001? Narrava le gesta di Guts e Griffith (Gatsu e Grifis, se preferite i nomi italiani del fumetto), membri della Squadra dei Falchi che si facevano strada nel mondo dei mercenari di un medioevo fantasy in quello che venne poi ricordato come l’arco narrativo della Golden Age, una sorta di prologo per la vera, cruda e sanguinosa ambientazione immaginata dall’autore nipponico. Incazzato nero, senza un occhio e con un pesante braccio meccanico, il redivivo Guts, armato di una spada grossa quanto lui, cercherà vendetta nei confronti del suo vecchio amico e compagno per l’indicibile crudeltà commessa nell’evento noto come l’Eclissi.

Ma prima di addentrarci oltre nella storia di BERSERK e prima che finisca a parlarvi di come Kentaro Miura sia riuscito a ficcarci dentro streghe, fate, troll e sia finito per allontanarsi dalle matite per dedicarsi alle più leggere (ma non per questo innocenti) tematiche di THE iDOLM@STER, arriviamo dritti al punto: quello che uscirà in Giappone il prossimo 21 settembre sulle console PlayStation, per poi giungere in occidente su PlayStation 4, PS Vita e PC tramite Steam nei mesi successivi, altri non è che l’ennesima iterazione del franchise Warriors (musou, in patria): in questo genere di giochi siamo chiamati ad affrontare orde di nemici, più o meno agguerriti, facendoci strada fra avamposti da conquistare e mini-boss da far fuori con incredibili attacchi speciali, portando a compimento una missione dopo l’altra e godendoci splendide cutscene che ne dipanano la trama.

berserk-screenshot-10

Nel trailer e nelle immagini che vi mostriamo di seguito, diffuse questa mattina dalla compagnia giapponese, possiamo ammirare l’estrema fedeltà delle ambientazioni e dell’estetica del fumetto originale che, dopo la serie TV dei primi anni 2000 e i recenti lungometraggi cinematografici che ne hanno narrato il primo arco narrativo, verrà nuovamente trasposto in animazione a partire dal prossimo luglio. Godiamoci di seguito i primi stralci di gameplay attraverso il trailer e gli screenshot succitati.

BERSERK – Il trailer

Commenti

risposte