Il mondo è pieno di smanettoni (sia ringraziato il cielo) e in questa torrida estate può capitare che qualche persona annoiata si possa mettere a guardare le interfacce IPC di Nintendo Switch e per caso viene a scoprire che esiste un Virtual Reality Mode!

Si vociferava che Nintendo volesse integrare la Virtual Reality e d’altronde una console come Switch, con i suoi controller, risulterebbe perfetta per l’esperienza.

Pare inoltre che non sia avanzi di programmazione di NVIDIA, ma si tratta di codice Nintendo originale al 100%.

Tutto questo apre le porte a mille possibilità come ad esempio quella di sfruttare personaggi come Mario per l’utilizzo della Virtual Reality (magari una cosa simile a questa ma molto più figa), ma Nintendo avrà la pazienza di avere un prodotto di ottima fattura o vorrà saltare sul treno di questa nuova tecnologia il prima possibile?

Considerando le vendite di Switch (ma anche i buoni risultati di 3DS, nonostante gli anni iniziano a farsi sentire) nel mondo credo che il colosso nipponico non abbia nessuna fretta di fare questo passo, ma di certo non vuole tenersi nessuna strada preclusa per il futuro, ma soprattutto bisogna ricordare il grandissimo flop che fu il Virtual Boy (e quindi magari Nintendo è rimasta scottata da allora).

E voi che gioco vorreste avere su Switch con la Virtual Reality?

 

Commenti

risposte