Rockstar Games ha annunciato una nuova versione di L.A. Noire, in uscita su Nintendo Switch, PlayStation 4 e Xbox One il 14 novembre di quest’anno. Insieme alla tiratura a lucido del titolo, la software house si spinge anche, per la prima volta, nel mondo della realtà aumentata con un capitolo spin-off dedicato all’HTC Vive che, però, non ha una data di pubblicazione.

Le versioni per PS4 ed Xbox One sono migliorate rispetto all’originale, con texture migliori, illuminazione rifinita, nuvole ed agenti atmosferici e verranno riprodotte nativamente a 1080p, con supporto al 4K per PS4 Pro e Xbox One X. La versione Switch avrà delle feature uniche legate ai joy-con come l’utilizzo dei giroscopi, l’HD rumble, controlli basati sul movimento e nuove angolazioni della telecamera.

Tutte le versioni includeranno anche i cinque DLC pubblicati originariamente. Ecco, inoltre, la dichiarazione di Rockstar Games riguardo lo spin off per HTC Vive:

“L.A. Noire: The VR Case Files per HTC Vive offrirà sette casi originali ricostruiti specificatamente per la realtà virtuale, che mescolano azione mozzafiato con veri lavori da detective per offrire un’esperienza interattiva senza precedenti”.

Commenti

risposte