Una delle più grandi domande della generazione PlayStation 3 riguardante il trailer del 2005 di Killzone 2 ha finalmente ricevuto risposta. Il video era un concept trailer non rappresentativo del gioco.

NoClip, uno studio che si concentra sul creare dei dietro le quinte per raccontare storie di giochi, ha pubblicato il documentario su Horizon: Zero Dawn. Come parte del racconto della storia dello sviluppo del gioco, NoClip ripercorre l’evoluzione dello studio, che include anche la versione 2005 del primo trailer di Killzone 2.

Il produttore esecutivo di Guerrilla, Angie Smets, spiega che il trailer in CG era la visione di quello che volevano che fosse Killzone 2, dopo che la pianificazione iniziale del gioco verteva sulla PlayStation 2. Dopo aver atteso qualche mese i devkit, il team ha creato un video per l’E3 in modo anche da mostrare ciò che era in grado di fare Playstation 3.

Guerilla non era preoccupata, poiché pensavano che nessuno potesse credere che potesse essere un filmato in tempo reale del gioco. Tuttavia, lo spettacolo è stato seguito da un PlayStation Rep che ha dato informazioni sbagliate, dicendo chiaramente al mondo che il filmato di Killzone 2 era in esecuzione su PlayStation 3.

Commenti

risposte