Mancano due settimane e rotti al lancio di Sea of Thieves, e gli sviluppatori di Rare continuano a svelare dettagli sull’aspetto che avrà il gioco il 20 marzo. Sotto i riflettori questa volta vanno le opzioni di personalizzazione per le navi, illustrate in un video.

Per personalizzare il vostro veliero, basterà visitare un carpentiere in un avamposto su un’isola. Con l’assistenza del carpentiere potrete modificare la livrea delle vele e dello scafo, così come polene che variano dalle più sobrie alle più barocche. Il video non fa menzione di possibili modifiche ad altre parti della nave, come i cannoni, anche se la possibilità rimane: i datamine passati suggerivano infatti che sarebbe stato possibile personalizzare anche questi.

Il dev Ted Timmins ha spiegato che Rare riteneva importante introdurre questo tipo di personalizzazione fin dal lancio, in modo che avvistare una vela anziché un’altra all’orizzonte facesse effettivamente la differenza. “Potreste aver sentito parlare di quell’equipaggio,” dice Timmins – un livello di persistenza che sicuramente aumenterebbe l’immedesimazione.

L’attesa per Sea Of Thieves è quasi terminata: il sandbox di Rare uscirà il 20 marzo 2018.

 

Commenti

risposte