A quattro giorni dal lancio di God of War, Cory Balrog può permettersi di festeggiare – a maggior ragione dati i pareri positivi che stanno piovendo attorno all’esclusiva PS4. Il game director che ha riportato la serie alla ribalta dopo cinque anni di lavoro sta però già pensando al futuro, il che idealmente non includerebbe un nuovo God of War – più precisamente, non includerebbe affatto un franchise già esistente.

Durante un’intervista concessa al canale YouTube SkillUp, infatti, il game director ha dichiarato di volersi dedicare a un progetto del tutto originale: qualcosa che venga “al 100%” dalla sua creatività. Questo non significa che Balrog sia insoddisfatto da God of War, anzi: nell’intervista, il dev parla nel dettaglio delle difficoltà affrontate nei cinque anni di sviluppo, e del suo timore di fallire – un timore acuito dal prestigio del franchise che gli era stato affidato. Al momento, Balrog ed il suo team avranno da seguire il lancio effettivo di God of War, ma se le vendite dovessero andare bene quanto, o meglio del previsto, è difficile credere che Sony non sia disposta a concedere a Balrog l’occasione di creare qualcosa di originale.

L’intervista improvvisata, che include anche le reazioni di Balrog alle recensioni del gioco, è disponibile qui sotto:

God of War uscirà il 20 aprile 2018 in esclusiva per PS4.

Commenti

risposte