In un’intervista rilasciata a Kotaku, il produttore Nintendo Kensuke Tanabe ha espresso le sue preoccupazioni per la risposta all’ultimo gioco di Dillon Rolling Western. Durante la discussione con Kotaku, Tanabe ha accennato in modo esplicito che Vanpool, gli sviluppatori dietro al gioco di Dillon, stavano lavorando a un gioco horror con Tingle come protagonista. Titolo che poi è stato cancellato.

Tingle, ovviamente, è l’adulto che indossa una tutina nei giochi di The Legend of Zelda e che ha fatto il suo debutto in Majora’s Mask. Sempre alla ricerca di avventure e denaro, Tingle può decifrare le mappe per Link a patto di ricevere una somma principesca mentre supervisionava quella che sembrava essere una sua piccola isola personale.

Guardando indietro a otto anni fa, stavamo sviluppando un gioco horror con Vanpool con Tingle come personaggio principale ma quel progetto è stato annullato a causa di una serie di motivi.

Non sono stati forniti altri dettagli ed è improbabile che Nintendo possa far rivivere un gioco horror con Tingle dopo otto anni che è stato cancellato.

Commenti

risposte