Fino al 2016 era presente all’interno di Steam una sorta di promozione flash. Oltre ad un taglio di prezzo standard relativo ai vari giochi, alcuni potevano avere dei mega-sconti temporanei chiamati Saldi Flash. Ad esempio, un gioco poteva essere scontato del 50% per due settimane così come dell’80% per 12 ore. Valve li ha eliminati nel 2016, ma un nuovo rapporto suggerisce che presto torneranno in un formato leggermente modificato.

Piuttosto che una vendita flash che dura un certo periodo di tempo, gli sviluppatori potranno scegliere se far durare lo sconto 6, 8, 10 o 12 ore. Il rapporto cita informazioni dal server di traduzione di Steam supportato da Valve, che i volontari usano per tradurre il testo di Steam in altre lingue.

Tale notizia non è ancora pienamente confermata. Di conseguenza non ci resta che attendere conferme o smentite.

Commenti

risposte