Il re incontrastato degli streaming dedicati ai videogiochi è sicuramente Twitch, acquisito da Amazon, ma visto il grande successo del settore anche YouTube e Facebook hanno voluto aprire la propria piattaforma. Da tempo si vocifera dell’entrata anche di Steam e forse qualcosa si sta muovendo.

In questi giorni Valve ha infatti registrato il dominio steam.tv, che dovrebbe proprio riferirsi alla tanto rumoreggiata piattaforma streaming di Valve, che probabilmente sarà incentrata maggiormente sui giochi competitivi.

L’esordio infatti dovrebbe avvenire durante la nuova edizione dell’International, la celebre competizione dedicata a Dota 2, un palcoscenico ideale per attirare l’attenzione di tutti i videogiocatori professionisti e amanti dell’eSport, anche solo come spettatori.

Vedremo se e quando Steam TV arriverà e se riuscirà a ritagliarsi la sua fetta di mercato contrastando i colossi di Twitch, YouTube e Facebook.

Commenti

risposte