Dark Souls è famoso per la sua estrema difficoltà, soprattutto per chi non è avvezzo al tipo di gioco che ha creato un vero e proprio sotto-genere chiamato “soulslike“; l’ultimo capitolo originale è stato il terzo, ma ultimamente abbiamo potuto mettere le mani (e vedere la scritta “Sei morto”) nuovamente sul primo capitolo in versione rimasterizzata.

Una brutta notizia è però arrivata dalla Gamescom 2018, durante la quale From Software ha annunciato che la serie è ufficialmente terminata e che non avremo più nuovi Dark Souls. Yasuhiro Kitao ha infatti dichiarato che la software house vuole concentrarsi dapprima su Sekiro: Shadows Die Twice, e poi su altri titoli:

Abbiamo in programma una varietà di titoli differenti, non faremo solo giochi basati sugli shinobi in futuro. Come riferito da Miyazaki nelle interviste precedenti, tuttavia, la serie Dark Souls è conclusa.

Vogliamo continuare a creare esperienze nuove ma anche giochi che semplicemente vogliamo sviluppare, dunque restate sintonizzati per saperne di più.

In America e Asia verrà pubblicata una raccolta finale, la Dark Souls Trilogy, che conterrà Dark Souls Remastered, Dark Souls 2: Scholar of the Firts Sin e Dark Souls 3: The Fire Fades Edition, perfetta per chi vuole commemorare la propria serie preferita. Purtroppo al momento non ci sono informazioni per un’eventuale arrivo in Europa.

Commenti

risposte