Vi ricordate di quando Youtube significava principalmente montage? Di quando la qualità era caratteristica realmente richiesta e solo quella ti avrebbe concesso un minimo di notorietà: niente clickbaiting ma solo hard-gaming? Di quando COD non era ancora il tumore che è oggi?
Bene, per chi si ricorda di quei tempi andati, si ricorderà certamente anche degli iRFleX, storico clan italiano di Call of Duty che per alcuni anni riuscì a farsi strada anche a livello internazionale, con membri corteggiati dagli OpTic, eX, Darth e altri clan oggi attivi in ambito e-sport.
Non secondario, inoltre, l’apporto che gli iRFleX diedero alla storia di Youtube Italia: Zoda, Blur e Rohn, ad esempio, vengono proprio da lì.

Oggi, a 5 anni dall’ultimo video, gli iRFleX hanno deciso di tornare facendo quello che gli è sempre venuto meglio: montaggi impeccabili e giocate sopraffine. Senza troppi fronzoli. Di seguito il loro teamtage, pubblicato qualche giorno fa, su COD WW2:

Quando si parla di passione e di qualità, meglio ancora se Made in Italy, Parliamo di Videogiochi sarà sempre pronta a raccontarvela!

Commenti

risposte