Sentiamo spesso parlare in modo positivo di Nintendo Switch in ambito indie games: tranne rari casi, i giochi indipendenti vendono molto di più sulla console ibrida giapponese, rendendo di fatto la console Nintendo la preferita dagli sviluppatori indie.

Quello delle vendite, però, non è l’unico motivo per cui Nintendo Switch è ben vista da quest’ultimi: anche le modalità di pubblicazione sono veloci e snelle, come spiega Luc Bernard di Arcade Distillery durante una recente intervista:

Ogni console ha le proprie regole e vari passaggi per l’approvazione e pubblicazione dei giochi. Il più semplice è quello su Switch. Non posso dire molto per alcuni accordi di non divulgazione, ma si tratta del metodo più veloce.

Nintendo è rapida nel rispondere alle e-email e sono facili da reperire. È molto cambiata dal passato, sono praticamente diventati com’era Sony qualche anno fa, mentre Sony ora è diventata com’era prima Nintendo.

Un elogio abbastanza chiaro a Nintendo e, allo stesso tempo, una lamentela nei confronti di Sony che sembra non interessarsi agli indie game come un tempo.

Commenti

risposte