Il survival horror Agony è stato pubblicato a maggio e non è stato accolto molto bene, sia dalla critica che dal pubblico. Alcune delle critiche riguardavano il gioco stesso: molti erano piuttosto infastiditi dalle censura e dall’assenza di una versione, appunto, non censurata. Originariamente Madmind Studio aveva pianificato di ripristinare il materiale censurato con una patch post-lancio ma in seguito a “problemi legali” non ha proseguito.

A giugno la software house aveva annunciato l’arrivo di Agony Unrated, che avrebbe incluso materiale censurato, scene cancellate e altro ancora. “Agony Unrated sarà un titolo a parte e pubblicato da Madmind Studio senza il coinvolgimento di alcun editore” ma anche questa versione è stata cancellata a causa di problemi finanziari.

Ora sembra finalmente che Agony Unrated possa tornare a vivere in quanto è tornato su Steam, con possibile data di pubblicazione fissata al 31 ottobre. Dato che ancora la software house non ha fatto annunci a riguardo, non ci resta che attendere.

Commenti

risposte