Il recente trailer di gameplay di Cyberpunk 2077 ha, secondo alcuni, fatto riscontrare delle somiglianze tra il titolo CD Projekt Red e l’open world Rockstar GTA V. Ambientazione urbana aperta, paletta cromatica accesa e trama incentrata sulla vita criminale sono alcuni dei punti di incontro tra questi due sandbox.

Miles Tost, level designer di CD Projekt, si è espresso riguardo questo confronto. Nello specifico, Tost ha risposto ad alcune domande poste da GamingBolt in riferimento alla possibilità di “cazzeggiare” all’interno di Cyberpunk allo stesso modo in cui è possibile farlo in GTA.

Tost ha affermato: “Il nostro gioco offrirà un gran numero di attività secondarie al di fuori della storia principale. Qualsiasi missione secondaria vi aspetti sulle strade di Night City sarà costruita con amore e dettaglio. Nonostante sia un onore venir accostati a GTA, con Cyberpunk 2077 vorremmo dar vita ad un diverso tipo di esperienza story-driven.”

“Questo non vuol dire” ha aggiunto infine Tost “che impediremo ai giocatori di cazzeggiare.”

Commenti

risposte