Return of the Obra Dinn è da oggi disponibile su Steam e GOG.

Nuova creazione di Lucas Pope, autore del celebre indie Papers, Please, il gioco è descritto come “un’avventura assicurativa con colori minimali“.

All’interno del titolo i giocatori vestire i panni di un investigatore della Compagnia delle Indie Orientali che dovrà scoprire cosa è accaduto a ciascuno dei 51 uomini che componevano l’equipaggio della nave mercantile Obra Dinn.

L’imbarcazione era stata considerata dispersa in mare nel 1803, ma nel 1807 è “ritornata” nel porto di Falmouth con vele danneggiate e nessun equipaggio in vista.

Ad aiutare nelle indagini, il giocatore avrà a disposizione un particolare orologio da taschino che permetterà di tornare indietro nel tempo ed immortalare in una singola immagine il momento della morte di un individuo.

Per chi fosse intrigato dalle premesse del gioco, è possibile scaricarne una demo seguendo questo link.

Commenti

risposte