Durante il fine settimana si sono tenuti i Campionati del Mondo di Classic Tetris al Portland Retro Gaming Expo. In un climax incredibile, il sette volte campione Jonas Neubauer è stato sconfitto da Joseph Saelee, di soli 16 anni.

Prima di affrontare Neubauer, Saelee ha eliminato il grande maestro giapponese Koryan, in una semi-finale altrettanto teso.

Essendo diventato il campione in carica di Tetris, il sedicenne porta a casa il primo premio di 1.000 dollari. Una cifra piuttosto misera se paragonata ad altri premi per altri eSports.

Saelee è stato sopraffatto dall’emozione dopo la sua vittoria, dicendo che è arrivato al torneo “solo per qualificarsi”. Il suo avversario Neubauer ha aggiunto che l’adolescente “ha giocato con cuore”, definendo la sua performance “eccezionale”. Un punto interessante da notare è che Saelee utilizza la tecnica dell’hypertapping, il che significa che preme incessantemente il D-pad del controller NES utilizzato per questi tornei piuttosto che tenerlo premuto.

Potete guardare la partita completa su Twitch.

Commenti

risposte