Sea of Thieves, il sandbox piratesco a firma della storica software house Rare, introdurrà una nuova modalità di gioco in futuro, chiamata The Arena. Questa modalità è pensata esplicitamente per il PvP, e punta a una separazione più netta fra l’aspetto esplorativo e pacifico del gioco, e quello competitivo. The Arena sarà totalmente imperniata sul combattimento sulla terraferma – e ovviamente, su quello navale. Sembra che Rare abbia quindi intenzione di dar seguito alla sua promessa di rendere Sea of Thieves “il nuovo Playerunknown’s Battlegrounds“.

Cosa conterrà esattamente The Arena non ci è dato sapere. I dettagli sono ignoti, e probabilmente molto resta da definire, in quanto l’espansione è ancora nella fase di test, interamente all’interno di Rare. Quello che l’executive producer Joe Neate si è sentito di rivelare è che, almeno all’inizio, la nuova modalità sarà a tutti gli effetti una versione più breve e molto condensata del gioco completo, e avrà come attività principale la caccia ai tesori. Questo sarà solo il punto di partenza di un lungo cammino di sviluppo, che potenzialmente risponderà anche al feedback dei giocatori.

Non c’è ancora una data per il debutto di The Arena in Sea of Thieves. Intanto, qui sotto è possibile vederne il trailer di annuncio.

Commenti

risposte