Il 7 dicembre arriverà su Nintendo Switch l’esclusiva probabilmente più importante dell’anno per la console ibrida, Super Smash Bros. Ultimate. Purtroppo, però, alcune copie sono già state vendute – non rispettando l’embargo – e ciò ha creato molti disagi alla compagnia giapponese.

Il gioco infatti è già stato piratato ed è possibile trovarlo online da scaricare gratuitamente, ovviamente in maniera illegale. Ciò potrebbe creare gravi danni a Nintendo che si è prontamente messa in azione per fermare il più possibile questo fenomeno.

Tantissimi video del gioco con vere e proprie sessioni di gameplay stanno pian piano venendo eliminati, insieme ad intere sequenze degli intermezzi video della modalità avventura “La stella della Speranza“; per quanto la storia non sia certamente il fiore all’occhiello del titolo, incappare in spoiler su YouTube sarebbe sicuramente spiacevole.

Una questione davvero molto delicata e grave, che speriamo Nintendo riesca a limitare il più possibile.

Commenti

risposte