Circa otto pagine di ticket di supporto, insieme alle informazioni personali degli utenti, sono state visibili sul sito di Bethesda per un breve periodo di tempo o sono state inviate direttamente ad altri utenti.

La software house ha presto rimosso il sito, corretto l’errore e rilasciato una dichiarazione sulla violazione:

Abbiamo riscontrato un errore nel nostro sito Web di assistenza clienti che consentiva ad alcuni clienti di visualizzare i ticket di assistenza presentati da un numero limitato di altri clienti durante un breve periodo di tempo. Dopo la scoperta, abbiamo immediatamente rimosso il sito Web per correggere l’errore. Stiamo ancora indagando su questo incidente e forniremo ulteriori aggiornamenti.

Mentre alcuni rapporti hanno suggerito che i dettagli delle carte di credito degli utenti sono stati compromessi, Bethesda afferma che “non sono stati divulgati numeri di carte di credito o password complete”. Di parere contrario è questo utente certificato che, su Reddit, afferma di aver ricevuto ticket contenenti numeri di carte di credito ed indirizzi di residenza di svariate persone

Insomma, un errore dietro l’altro.

Commenti

risposte