Quando ci si inventa una danza che diventa famosa e che ti identifica, Epic Games farebbe bene a non appropriarsene per inserirla nel suo titolo di grande successo, Fortnite. Lo sta scoprendo bene in questi giorni, visto che l’attore Alfonso Ribeiro, che ha recitato insieme a Will Smith in Willy Il principe di Bel Air, ha denunciato la software house proprio per via del suo balletto.

Con uno degli ultimi aggiornamenti, infatti, Epic Games ha inserito un nuovo festeggiamento in Fortnite, e questo è una riproduzione perfettamente identica al ballo inventato, se così possiamo dire, da Alfonso Ribeiro.

Con queste parole gli avvocati dell’attore intervengono sull’argomento:

È palese che la proprietà intellettuale di Mr. Ribeiro è stata utilizzata da Epic Games nel videogame più popolare al mondo, Fortnite. Epic ha incassato profitti enormi grazie al contenuto del gioco, senza ricompensare il suo autore né chiedergli il permesso per l’utilizzo.

Al momento Epic Games non ha risposto a queste accuse; vedremo come la vicenda andrà a risolversi, se con il pagamento da parte della software house, se con la cancellazione del balletto in Fortnite o con un nulla di fatto per Ribeiro.

Commenti

risposte