Nel 2001 Nintendo lanciava una delle console più all’avanguardia dell’epoca, lottando con PlayStation 2 e Xbox a suon di potenza a grafica. Stiamo parlando del GameCube, sfortunata ma altrettanto amata – probabilmente più post che durante il suo ciclo vitale – console che ci ha regalato davvero tanti capolavori.

Oggi l’idea di Nintendo è diversa: a partire da Wii, con Wii U poi e attualmente con Switch, l’azienda giapponese punta ad un tipo di intrattenimento diverso, eppure il caro vecchio cubo non è stato dimenticato. Sicuramente non dall’utente Reddit che ha modificato il proprio GameCube per trasformarlo in una dock station per Nintendo Switch, del tutto funzionante.

Anche le porte per inserire l’attacco dei controller funzionano perfettamente, rendendo questa dock e quindi Switch stesso compatibile con i controller GameCube in giochi come Super Smash Bros. Ultimate.

Un lavoro davvero eccezionale, chissà che Nintendo in futuro non prenda spunto per una dock potenziata e alternativa!

Commenti

risposte