Outward è un gdr open-world (sia single player che coop) sviluppato da Nine Dots Studio e pubblicato da Deep Silver.

La filosofia alla base del gioco è piuttosto peculiare, in quanto vede i giocatori impersonare un individuo “normale”, una persona qualsiasi e non un eroe prescelto come nella maggior parte dei titoli dello stesso genere.

Particolare attenzione sarà, perciò, incentrata sulle meccaniche di sopravvivenza all’interno di un ambiente ostile.

Come spiega il video qui sotto, anche la semplice scelta delle dimensioni del proprio zaino sarà importante. Zaini più grandi permetteranno di trasportare più risorse a discapito della libertà di movimento del personaggio. Zaini più piccoli ci permetteranno di essere più mobili e renderanno più efficaci le nostre schivate, a discapito della capienza dell’inventario.

Il video presenta, inoltre, le 4 diverse regioni di cui è composto l’ampio open world del titolo. Ciascuna regione è stata progettata per offrire una differente sfida di sopravvivenza: in una zona, ad esempio, bisognerà lottare contro il freddo intenso, mentre in un’altra il principale ostacolo sarà la tossicità delle paludi.

Navigare all’interno di queste regioni non sarà facile come negli altri gdr, in quanto la mappa di gioco non specificherà la nostra posizione, ma sarà compito del giocatore orientarsi in base ai punti di riferimento circostanti.

Outward è in uscita il 26 Marzo 2019 per PC, PS4 ed Xbox One.

Speranzosi nelle potenzialità del progetto, vi lasciamo al link della pagina del titolo su Steam.

Commenti

risposte