Dopo gli eccellenti porting di Skyrim, DOOM e Wolfenstein 2, Bethesda sta pensando di portare anche l’ambizioso Rage 2 su Nintendo Switch. Attualmente non c’è nulla di concreto e lo sviluppo è incentrato solamente su PC, PlayStation 4 e Xbox One, ma la software house non ha escluso un arrivo anche sulla console ibrida giapponese.

Bethesda sta infatti “investigando” se il porting sia effettivamente possibile come avvenuto con i suddetti titoli, e se il grande lavoro da svolgere sia poi fattibile sia tecnicamente che economicamente parlando. Sicuramente Rage 2 è un titolo molto più complicato da portare sull’hardware di Nintendo Switch, con un open world che potrebbe non essere retto dalla macchina giapponese.

L’ottimo lavoro fatto dai Panic Button rende tutti molto fiduciosi, quindi sperare nell’arrivo di Rage 2 anche su Nintendo Switch non è poi così utopistico.

Commenti

risposte