L’arrivo di Anthem è imminente, e tanto EA quanto BioWare si stanno adoperando intensamente per accrescere l’hype in attesa del debutto, ad esempio con il recente trailer. Come parte della robusta campagna di marketing per il gioco, EA ha ottenuto i servigi di Neill Blomkamp, il regista sudafricano reso famoso da District 9, Elysium e Chappie, per dirigere un corto ambientato nel setting di Anthem, intitolato Conviction.

Conviction avrà luogo decenni prima degli eventi del gioco, e seguirà un gruppo di freelancer che vivono e lavorano nella città di Fort Tarsis. I freelancer, equipaggiati con le armature Javelin presenti nel gioco, affronteranno una fazione ostile, The Dominion, e il suo leader, oltre che antagonista principale del gioco, The Monitor. Questo consentirà anche a Blomkamp e ai dev di mostrare tutto il potenziale delle armature che poi i giocatori adopereranno in Anthem.

Non è la prima volta che Blomkamp si cimenta con un corto a tema videoludico: sempre sua è la firma su Halo Landfall, un corto ambientato nell’universo creato da Bungie per Halo, che potete vedere qui. Il regista aveva dato anche la sua disponibilità a dirigere il film su Halo, prima che il progetto andasse alla deriva. Ha avuto modo di rifarsi con Conviction, che uscirà il 14 febbraio 2018. Qui sotto potete vedere il trailer.

Il debutto di Anthem è previsto per il 22 marzo 2019 su PC, PS4 ed Xbox One.

Commenti

risposte