Oggi, su ResetEra, è stato notato che Yosuke Hashimoto, direttore di Bayonetta 2 e presunto direttore anche di Bayonetta 3, aveva cancellato tutte le menzioni relative a Platinum Games dal suo profilo Twitter. Più tardi nel corso della giornata, Hashimoto ha confermato che ha lasciato lo studio.

Hashimoto è stato anche direttore di Star Fox Zero ed era nella software house sin dalla sua fondazione nel 2007. Ha lavorato anche come produttore per l’originale Bayonetta. Visto come il successore di Hideki Kamiya, vice presidente di Platinum Games, Hashimoto è stato uno degli sviluppatori più affidabili dello studio. Senza progetti annunciati, si presumeva che Hashimoto stesse lavorando anche al terzo capitolo di Bayonetta. È difficile dire se ciò sia vero o no, poiché né PlatinumGames né Nintendo hanno mai annunciato il direttore del gioco.

L’unico commento di Nintendo su Bayonetta 3 era contenuto nell’ultimo Direct, in cui si annunciava semplicemente che gli sviluppatori stavano lavorando e che tutto procedeva bene.

Commenti

risposte