Da oggi, chi possiede una console next-gen, potra immergersi nelle quattro mappe multigiocatore di Eclipse: Knockout, Spire, Rift e Verge, una re-immaginazione della mappa classica di Call of Duty®: World at War, Banzai (i più anziani la ricorderanno).

Eclipse introduce anche la nuova e attesa esperienza Zombie: Zetsubou No Shima, la seconda puntata nella storia Zombie di Call of Duty: Black Ops III che si dipana lungo i quattro pacchetti di mappe aggiuntive di BO III.  I personaggi  di Origins portano avanti la loro missione di arrestare l’apocalisse Zombie: abbandonati su una remota isola del Pacifico che è la base del complesso della Divisione 9, un laboratorio di ricerca biologico i cui esperimenti con l’Elemento 115 ed i suoi effetti sulla biologia umana, animale e vegetale hanno creato orrori  inimmaginabili.  Zetsubou No Shima presenta una mappa ambientata su un’isola ricca di fogliame che include nuovi Zombie, una grande varietà di meccaniche di trasporto innovativo, nuove trappole e missioni secondarie Zombie classiche per i fan di vecchia data.

A voi il trailer, buona visione!

 

 

Commenti

risposte