Dopo anni di dura agonia per i fan, Nintendo ha inaugurato le danze del proprio E3 2016 rivelando al mondo il titolo del nuovo gioco di Zelda in sviluppo, da ormai troppo tempo, per Wii U e per la sua console di prossima generazione, Nintendo NX.

Questo nuovo titolo open-world in arrivo nel 2017 prenderà il nome di The Legend of Zelda: Breath of the Wild e rivoluzionerà in maniera piuttosto marcata le meccaniche che hanno reso celebre la saga, dando a Link la possibilità di arrampicarsi quasi ovunque e di saltare liberamente (finalmente!), di utilizzare il proprio scudo come snowboard, di planare, interagire con l’ambiente circostante in molteplici modi, di cambiare abiti ed equipaggiamento per adattarsi al clima e di adoperare una vasta serie di armi che potrà recuperare direttamente dai nemici sconfitti. La parola d’ordine di Breath of the Wild è ben chiara sin dai primi minuti di gioco: sopravvivenza.

Secondo le parole del producer Eiji Aonuma, inoltre, i giocatori potranno scegliere un approccio piuttosto personale per portare a termine l’avventura, decidendo persino di ignorare lo svolgimento della trama principale e di gettarsi a testa bassa contro il boss finale.

Il lancio di The Legend of Zelda: Breath of the Wild verrà accompagnato da una serie di amiibo che raffigurano l’eroe leggendario e uno dei nemici che affronteremo nel corso dell’avventura. Gustiamoci il trailer di annuncio disponibile di seguito.

The Legend of Zelda: Breath of the Wild, il trailer di annuncio

Commenti

risposte