Brutte notizie per i fan del crociato incappucciato che attendevano con ansia il porting dei primi due capitoli della serie Arkham di Rocksteady, Batman: Return to Arkham.

Warner Bros. ha annunciato questa mattina che la data di uscita, prevista originariamente per il prossimo 26 luglio, viene posticipata a data da destinarsi. I motivi sono imputabili al fatto che Virtuos Games, responsabile del porting sulle console di nuova generazione, ha bisogno di un po’ più di tempo per rendere impeccabile il proprio lavoro di conversione, in modo da offrire la miglior esperienza all’utente finale. Tuttavia, non è stata ancora comunicata una nuova data e Warner promette di diffondere ulteriori notizie non appena ciò sarà possibile.

Batman: Return to Arkham arriverà su PlayStation 4 e Xbox One al prezzo di 49,99 € e includerà le versioni rimasterizzate dei primi due capitoli della saga, Arkham Asylum e Arkham City, con tutti i contenuti scaricabili usciti dopo il lancio. Per il momento, rivenditori italiani del calibro di Amazon hanno segnato come probabile data di uscita il prossimo 29 dicembre, ma non fidiamoci troppo: si tratta sicuramente di un placeholder in attesa dell’annuncio ufficiale.

Commenti

risposte