E’ Richard Leadbetter (Digital Foundry) ad affermare che The Last of Us Remastered sarà il primo titolo a supportare il 4K disponibile sulla PS4 Pro.

Queste le parole utilizzate per argomentare la sua versione e per darci qualche ulteriore dettaglio:

“L’edizione PlayStation 4 standard del gioco possiede una modalità 30 hz con shadow maps ad alta risoluzione. PlayStation 4 Pro permette di mantenere al massimo dettaglio i filtri shadow map, assieme ad una risoluzione nativa a 4K. Esso rappresenta, quindi, il primo gioco in assoluto su PS4 Pro ad offrire una vera esperienza 4K”, ha spiegato Leadbetter.

Si evince quindi che sarà possibile, grazie a delle impostazioni, di aumentare il frame rate a discapito della qualità di risoluzione.

 
PS4 Pro

 

 

 

Siamo ancora tutti scettici su quale sarà l’impatto della PS4 Pro sul mondo videoludico, non ci resta che aspettare Novembre per averla tra le mani.

Commenti

risposte