Steam in questi giorni è argomento di punta. Dopo i problemi con la commissione antitrustsi è parlato molto del suo ipotetico cambio di interfaccia, come testimoniano delle immagini reperite da dei file inseriti in un aggiornamento Beta del servizio online. Interfaccia che potrebbe rappresentare un rinnovamento per la versione PC di Steam o, addirittura, l’interfaccia dello stesso che potrebbe approdare su altri dispositivi hardware. Da questo cambio di interfaccia si ipotizza infine l’ultimo argomento: Microsoft e Steam finalmente consorti?

Microsoft e Steam

L’immagine da sola potrebbe non dire nulla. Ma un occhio attento sa bene, soprattutto in questi casi, che sono i dettagli a fare la differenza. Basta cercarli. Infatti, se diamo un’occhiata ai titoli messi in lista nella nuova interfaccia, sono due quelli che saltano all’occhio dell’utente più esperto: Halo 5 e Forza Motorsport 5. Il perché lo abbiamo anticipato nel titolo: sono entrambi giochi Microsoft. Microsoft che, fino ad oggi, era e continua ad essere assente tra i migliaia di titoli offerti da Steam. Le domande vengono spontanee: scherzetto premeditato? Coincidenza involontaria o indizio per il futuro? Microsoft e Steam lavoreranno finalmente insieme?

Commenti

risposte