Nell’edizione in corso dell’Electronic Entertainment Expo BANDAI NAMCO Entertainment ha sganciato la sua prima bomba per i fan di manga e animazione giapponese: l’intramontabile Dragon Ball di Akira Toriyama riceverà l’ennesima trasposizione videoludica a cura di ARC SYSTEM WORKS, che di recente ha già curato il buon Extreme Butoden per Nintendo 3DS.

Tuttavia, stavolta le immagini mostrate nel trailer di esordio lasciano ben sperare per un titolo destinato a rimanere vivo a lungo nei nostri ricordi di videogiocatori. La compagnia che ha dato i natali a GUILTY GEAR sfrutterà l’esperienza maturata proprio con i tre Xrd per trasporre nella maniera più fedele possibile le battaglie di Son Goku e compagni.

DRAGON BALL FighterZ è un picchiaduro bidimensionale realizzato con una spettacolare grafica cel shading e animazioni che ricordano molto da vicino quelle del recente GUILTY GEAR Xrd REV 2; uscirà nei primi mesi del 2018 in tutto il mondo su PlayStation 4, Xbox One e PC tramite Steam e consentirà ai giocatori di cimentarsi in caotiche (in senso positivo) battaglie tre contro tre.

Non state più nella pelle, non è così? Non preoccupatevi: una closed beta verrà lanciata sulle due console prima della fine di questa estate.

DRAGON BALL FighterZ

DRAGON BALL FighterZ sarà mostrato durante l’E3 2017 allo stand (numero 1647) di BANDAI NAMCO Entertainment America nella South Hall del Los Angeles Convention Center. Sviluppato da Arc System Works, uno dei più famosi sviluppatori di picchiaduro 2D, assicura tutta l’azione delle visuali classiche dei fighting game 2D con personaggi modellati in 3D.

Il titolo permette ai fan di tutti i livelli l’opportunità di impersonare il proprio personaggio preferito della serie DRAGON BALL. Inoltre, grazie alle meccaniche 3 vs. 3, tutti possono essere certi di poter provare l’epicità della serie mentre selezionano il proprio team di tre personaggi da mandare in battaglia.

I giocatori che non vedono l’ora di provare DRAGON BALL FighterZ non dovranno aspettare troppo, visto che ci sarà una closed beta su Xbox One e PlayStation 4 prima della fine dell’estate.

Commenti

risposte