Per un appassionato di anime e videogiochi il nome .hack risveglia ricordi piacevolissimi.

Nato originariamente su PS2, il gioco ha fatto nascere un fandom non indifferente per cui il franchise si è sviluppato in maniera tale da coprire tantissimi campi, come gli anime, manga, light novel, giochi di carte e quant’altro possa venirvi in mente.

L’ultimo titolo della saga è stato .hack//Versus, su PS3, nel 2012 e da allora il titolo ha conosciuto un periodo di dimenticanza, dovuto anche all’affermarsi di prodotti molto simili per trama e impostazione come Sword Art Online e Log Horizon.

La trama del gioco originale su PS2 (datato 2002) parlava di Kite e BlackRose, due giocatori che erano alla ricerca del motivo per cui i loro amici erano caduti in coma durante una sessione di gioco del MMORPG ambientanto in “The World” (per chi conosce i titoli qui citati può notare le enormi similitudini con i già citati SAO e Log Horizon).

Visto che ormai le Remastered (ops, scusate, //Recoded) vanno di moda (e vendono pure abbastanza bene) Bandai Namco ha pensato bene di rimettere a nuovo il titolo pubblicato nel 2006 per PS2: hack//G.U.

.hack//G.U. Last Recode è l’esperienza definitiva di .hack//G.U., destinata a tutti gli appassionati e neofiti della serie, che raccoglie i tre titoli del GdR d’azione .hack//G.U.: Rebirth, Reminisce e Redemption in alta risoluzione a 1080p per 60 fps .

In .hack//G.U., che inizia dopo gli eventi narrati nella serie originale, i giocatori dovranno assumere il ruolo di Haseo incaricato di inseguire un potente Killer di giocatori di nome Tri-Edge che ha ucciso l’avatar della sua amica Shino e fatta cadere in stato di coma nella vita reale.

Oltre a includere la trilogia di .hack//G.U..hack//G.U. Last Recode comprenderà anche un sistema di bilanciamento delle battaglie migliorato per garantire un’esperienza di gioco ottimale, oltre alla nuova Modalità Cheat dedicata ai giocatori che vogliono godersi la storia e cominciare il gioco con le statistiche complete.

Non posso che lasciarvi al trailer e aspettare notizie sulla data ufficiale di lancio del gioco (prevista comunque entro fine 2017)

Commenti

risposte