Nel corso del settantasettesimo meeting annuale per gli azionisti, svoltosi nelle ultime 24 ore, Tatsumi Kimishima (attuale presidente di Nintendo) e Shigeru Miyamoto (game designer che ha dato i natali a Mario e altri iconici giochi della compagnia) hanno espresso entrambi il desiderio di investire nella produzione di lungometraggi. In particolare, i due pezzi grossi della casa di Kyoto intendono investire nella realizzazione di nuove trasposizioni animate per i franchise più importanti della compagnia. Tuttavia, a differenza, ad esempio, dei cortometraggi realizzati per la promozione di Pikmin 3, distribuiti a pagamento su Wii U e Nintendo 3DS, essi potrebbero essere distribuiti in maniera gratuita, oppure integrati all’interno dei giochi stessi.

Riguardo Kirby, che quest’anno festeggia i suoi primi venticinque anni, Kimishima ha dichiarato apertamente: “Investeremo nella realizzazione di un film” e Shigeru Miyamoto ha aggiunto “Vorremmo realizzare anime per Pikmin, Star Fox, Yoshi e altri ancora.”

Nintendo non è nuova alla realizzazione di produzioni animate nate per promuovere i propri titoli. Vi ricordate dei cartoni animati di Super Mario, Kirby e The Legend of Zelda? Tuttavia, siamo pronti a scommettere che quello che vi è rimasto più impresso, se siete nati e cresciuti tra la fine degli anni ’80 e i primi anni ’90, era il bizzarro Un videogioco per Kevin, un vero e proprio manifesto dell’era NES.

Fonte

Commenti

risposte