Devo dirvi la verità. Dal primo giorno che ho visto Wild West Online sono andato completamente in tilt. Forse l’amore incondizionato per le ambientazione western, forse l’immenso affetto per un certo Red Dead Redemption, forse l’assuefazione latente che ognuno di noi ha, segretamente o meno, per gli MMO. Fatto sta che non ho esitato un momento a seguire da subito tutti gli aggiornamenti possibili e, ovviamente, a preordinare la mia copia. Tre le edizioni disponibili: Townie, Pioneer, Collector. Oltre ai vari bonus in-game, Collector e Pioneer permettono anche l’accesso all’Alpha, oltre che alla Beta.
Avendo effettuato il preorder ormai un po’ di tempo fa, era da svariati giorni che visitavo quotidianamente la pagina del sito attendendo novità.
Finalmente 3 giorni fa le novità sono arrivate. Il sito è stato aggiornato, rivelando la tanto attesa data di uscita della Closed Alpha: 15 Settembre.

Wild West Online

Di poche ore fa, invece, il post su Facebook pubblicato dalla pagina ufficiale di Wild West Online che ci svela ulteriori dettagli. In poche parole, l’Alpha sarà divisa in due parti. La prima, quella che parte proprio il 15 Settembre, sarà composta da tre spezzoni di tre giorni. La seconda, quella in cui sarà testato “seriamente” la solidità del gioco e la capacità dei suoi server, si svolgerà dal 10 Ottobre al 15 Novembre in maniera continuativa e con server dedicati 24/7. Non sappiamo se i traguardi raggiunti in-game saranno salvati o se, per la Beta, saranno resettati. Parlando proprio di Beta, nessuna informazione è stata data a riguardo e, per adesso, dovremo accontentarci dell’Alpha. Poco male per me, mi dispiace invece per coloro che hanno prenotato la Townie Edition. Sono con voi!
Non vedo l’ora di mettere le mani su questo titolo, che spero con tutto il cuore non si rilevi un nuovo Day-Z o comunque un clamoroso flop.

Wild West Online

 

 

 

Commenti

risposte