Di giochi strambi ne abbiamo a bizzeffe, ma probabilmente quello che rappresenta Fight of Gods, attualmente disponibile in early access su Steam, ha raggiunto picchi mai sorvolati: un picchiaduro in cui abbiamo le varie divinità religiose che se le danno di sante (appunto) ragioni e in cui è la normalità vedere Gesù Cristo malmenare il povero Buddha, solo per dirne una.

A quanto pare però non tutti hanno preso con ironia il titolo sviluppato da Digital Crafter, visto che la commissione per le comunicazioni e la multimedialità della Malesia ha richiesto di eliminare il gioco da Steam per i temi trattati che prenderebbero in giro la religione. Nel frattempo sembra che in Malesia sia impossibile accedere a tutti i servizi offerti da Steam, soluzione ovviamente momentanea, fin quando la software house non ritirerà il gioco, pena seri provvedimenti da parte delle istituzioni malesi.

Ecco come, giustamente, gli sviluppatori cercano di spiegare come in Fight of Gods non ci sia nulla di male e che il tutto va preso come un divertimento:

Fight of Gods is a video game that takes a humorous approach to religion in the same way that other entertainment formats have – across television, film, books and theatre.

The game is not promoting any religious agenda and is not designed to offend. The description of the game on the digital platforms through which it is distributed provide clear guidance on the nature of the game and its content so that people can freely choose whether or not to play it. We fully respect the choice of those who would not wish to play it.

We are disappointed that such freedom of choice is not given to everyone and in particular that the game has been forcibly removed from sale in Malaysia, although no direct communication has been received by us as to the reasons for this. Nevertheless we respect any rules and censorship imposed in any given territory.

Una faccenda da una parte ironica, ma che fa capire quanto trattare certe tematiche non sia semplice e che sviluppare un gioco del genere possa suscitare l’ira di alcuni Paesi del mondo. Vedremo come la situazione verrà risolta, sperando in un accordo che sia favorevole a tutti, sviluppatori e giocatori malesiani di Fight of God.

E per i coraggiosi arrivanti fino a fine articolo, una piccola bazza da Accattino uscita fuori in fase di revisione, cari amici sparagnosauri, il gioco è scontato del 40% su Steam! Seguite il magico Link Accattino fin dentro la tana del bianconiglio! Baci, Accattino Lyed!

Commenti

risposte