Uscito appena una settimana fa, Destiny 2 ha già iniziato a far buttare la vita a migliaia di giocatori (nostro social media manager compreso, vero Valerio?) e, come in questo caso, a far parlare di se. La notizia arriva da Polygon , che segnala l’arrivo di un update destinato a rimuovere un simbolo nazionalista da una specifica armatura presente in gioco. Vorrete ovviamente sapere di quale armatura e, soprattutto, di quale simbolo si parli…eccoli qua. 

Destiny 2Destiny 2

L’armatura in questione è quindi la Road Complex AA1, equip leggendario per i cacciatori. Il simbolo incriminato, invece, è quello presente e ben visibile sul braccio che ricorda quello della bandiera sottostante. “KeK”, oltre ad essere l’equivalente di “LoL” in World of Warcraft tra Orda e Alleanza, è infatti anche il simbolo di un movimento di estrema destra americano. Alt-right, se preferite.
A scoprire il tutto l’utente Reddit xxbiohazrdxxche con un post ha svelato gli elementi in questione, prima ignoti.

Bungie nel frattempo si è prontamente scusata tramite un piccolo “comunicato” su Twitter.
“Un guanto condivide elementi con un simbolo d’odio. Non è intenzionale. Lo stiamo rimuovendo. 
Le nostre più profonde scuse. Questo NON rappresenta i nostri valori, stiamo lavorando velocemente per correggerlo. Ripudiamo l’odio in qualsiasi forma”. 

Crediamo profondamente nella buonafede di Bungie. D’altro canto la similitudine c’era ed è giusto rimuovere il tutto, anche se ancora non sappiamo ancora in che modo. Sarà rimossa l’intera armatura o semplicemente il simbolo? Giocatori di Destiny 2, fateci sapere. Anzi. Farò prima a chiedere a Valerio.

Commenti

risposte