Anche per Skyrim è arrivato il momento di modernizzarsi. Ai giocatori non basta più giocare…è da un po’ di tempo che devono anche “sopravvivere”. Sopravvivenza che, a mio parere, va a mitigare la crescente richiesta di “realisticità”nei videogiochi…perché non basta ingozzarsi di m***a nella vita reale, dobbiamo per forza mangiare anche nel nostro giochino preferito. Riflessione a parte, eccoci qua. Nel caso non si fosse capito, è in arrivo la Survival Mode anche per Skyrim: Special Edition su PC, Xbox One e PS4.  Entriamo nei dettagli.

La mappa è stata rivista aggiungendo varie aree climatiche sparse per il gioco. Dove farà particolarmente freddo dovrete coprirvi bene o stare vicino a un fuoco, altrimenti morirete congelati. Brrrr, sento già il brivido dell’avventura.

Skyrim

Dovrete poi ricordarvi di mangiare secondo le dinamiche ormai note. Mangiare roba cruda potrebbe farvi ammalare, mangiarne tanta e cucinata vi farà stare da paura, non mangiarne proprio vi porterà alla morte. Sempre per rimanere fedeli alla realtà, quando sarete nella Survival Mode i viaggi rapidi saranno disabilitati e lo spazio disponibile nello zaino sarà notevolmente ridimensionato. Quindi non compratevi un Eastpak che ce mettete a malapena pane e acqua.

Ovviamente, amici miei, un aggiornamento così imponente non poteva essere gratis. O almeno non per sempre. Lo sarà per i primi sette giorni dalla sua uscita. Per chi vorrà scaricarla in seguito, dovrà joinare il simpaticissimo Creation Club di Bethesda (a pagamento).
Nel caso siate particolarmente impazienti, una Beta aperta a tutti è disponibile al seguente link. Mi raccomando, ingozzatevi di scoiattoli morti.

Commenti

risposte