Electronic Arts ha chiuso Visceral Games, lo studio con base in California conosciuto per i giochi della serie Dead Space e, recentemente, Battlefield Hardline.

Lo studio era al lavoro su un progetto dedicato al mondo di Star Wars, ancora senza titolo, che sarà modificato. Dall’esperienza lineare che Visceral stava sviluppando, verrà modificato nell’ottica di una “grande esperienza” sotto la direzione della squadra EA di Vancouver diretto da Steve Anthony, produttore esecutivo, con un’uscita prevista per il 2019. I lavoratori della software house o, almeno, “il maggior numero possibile”, sarà riassegnato ad altri progetti e altre squadre.

Visceral Games fu fondata con il nome di EA Redwood Shores nel 1998 e rinominata nel 2009. Lo studio ha sviluppato quattro titoli della serie Dead Space, Il Padrino, Il Padrino II e Dante’s Inferno.

Commenti

risposte