Robert Guillaume, famoso attore americano, è morto di cancro all’età di 89 anni. Per noi videogiocatori sarà sempre ricordato come la voce di Eli Vance in Half-Life 2. 

Guillaume

Come attore, è conosciuto principalmente per la sua interpretazione del Dr. Bennett nel film di Tim Burton, “Big Fish” così come, ovviamente, di Benson Dubois nella famosissima serie TV “Benson”. Nel 1985, grazie a quest’ultimo ruolo, fu il primo attore nero a vincere un Emmy come “miglior attore protagonista in una commedia”.
Da non dimenticare la sua carriera da doppiatore dove, tra gli altri, ha prestato la sua voce a Rafiki, il mandrillo del “Re Leone” che insegna a Timon l’Hakuna Matata.
Per molti, quindi, oltre che all’ambito videoludico potrà essere facilmente ricollegabile a tanti momenti della fanciullezza.

Tanti i messaggi di affetto inviati. In particolare, questo il tweet di Marc Laidlaw, writer per Valve:

Parliamo di Videogiochi non può che unirsi al cordoglio. Ci vediamo dall’altra parte, Robert. 

 

 

 

Commenti

risposte