L’implosione di NeoGAF dello scorso fine settimana è stata sconvolgente e scioccante per moltissimi utenti fedeli del forum che, in questi giorni, stanno migrando verso altri lidi digitali.

Mercoledì sera un gruppo di ex utenti ha lanciato ResetEra, una nuova message board con sezioni per discutere di videogiochi e altri temi (“EtcetEra”). Da giovedì mattina hanno già guadagnato più di 7.100 utenti secondo un moderatore e il sito è già pieno di thread che assomigliano a quelli presenti su NeoGAF.

Il crollo (momentaneo, forse) di NeoGAF è arrivato in seguito alle accuse di molestie sessuali mosse al fondatore, Tyler Malka. Dopo la fuga dei moderatori, il forum è stato mandato offline per l’intero weekend prima di tornare attivo lunedì sera, con un messaggio di Malka, in cui comunicava l’eliminazione di discussioni politiche dal sito. Mentre lui e il suo staff hanno cancellato la maggior parte delle discussioni di NeoGAF su quello che era accaduto, tantissimi utenti hanno chiesto direttamente il ban, spesso in modi coloriti.

Dopo pochissimo tempo, ResetEra appare ben più in salute rispetto a NeoGaf. Il gruppo fondatore ha costituito una società a responsabilità limitata, in modo che non vi sia una persona singola a capo del sito.

Commenti

risposte