Bentornati nell’angolo dell’Accattino miei cari sparagnosauri, ultimamente si fanno frequenti le bazze eh? Sempre più spesso grazie alle vostre segnalazioni, anche se non sempre. Ricordate che sono io il senpai.

In questo periodo ghiotto di sparagnate supreme anche quest’oggi vi porto la consueta bazza. Guns of Icarus GRATIS e per Steam. Non avete idea di cosa sia? Benissimo, cerco di spiegarvelo in poche semplici parole. C’avete presente Pirati dei Caraibi? Bene. C’avete presente le navi volanti di Final Fantasy? Ottimo. Sfumate con un pò di Steampunk, fate mantecare il tutto ed il piatto è servito.

Sostanzialmente il gioco consiste nel farsi la guerra in team da 4, prima di iniziare una partita sarete infatti chiamati a scegliere che ruolo ricoprire tra capitano, cannoniere e ingegnere, non c’è bisogno che vi dica che il capitano è comunque il ruolo più importante e che richiede maggior esperienza, dovrete infatti padroneggiare i movimenti della nave volante al timone dosando velocità anche a seconda del campo visivo etc. Da prestare particolare attenzione ai nemici nascosti dietro alle nuvole.

Il gioco è stato fondato tramite Kickstarter nel 2013, raggiungendo la ragguardevole somma di 35000$ nel solo mese di Febbraio. Insomma un bel traguardo per Muse Games. Il gioco è comunque simpatico, soprattutto se giocato con degli amici utilizzando voice chat, non un capolavoro ma hey, è gratis e siamo tutti sulla stessa barca, la barca della poverizia. Yarr.

Lunga vita all’Accattino, spargete il verbo!

Dimenticavo, IL MAGICO LINK ACCATTINO.

Commenti

risposte