Finalmente ci siamo: durante il Blizzcon 2017 sono state svelate maggiori informazioni sulla Overwatch League.

Le partite avranno luogo 4 giorni a settimana, dal Mercoledì alla Domenica, per cercare di massimizzare la visibilità in tutti i continenti (hanno grandi aspettative).

Le squadre saranno divise in campionati a seconda della zona di gioco, come negli sport americani.

Avremo l’Atlantic Division dove giocheranno i Boston Uprising, Florida Mayhem, Houston Outlaws, London Spitfire, New York Excelsior e Philadelphia Fusion, mentre nella Pacific Division saranno presenti i Dallas Fuel, Los Angeles Gladiator, Los Angeles Valian (come nell’NBA avremo un derby nella città degli angeli), San Francisco Shock, Seoul Dynasty e Shangai Dragons.

In ogni stagione, ogni team giocherà 20 partite all’interno del proprio campionato e 20 al di fuori per un totale di 40.

Il miglior team di ogni campionato alla fine della stagione regolare, sarà automaticamente qualificata per il post-season e avrà un bye nei playoff.

La post-season includerà i migliori 4 team considerando il loro record di vittorie senza considerare il campionato in cui hanno giocato.

I playoff per il 2018 inizieranno l’11 Luglio e dureranno fino al 22, con la grande finale che dovrebbe svolgersi tra il 26 e il 28.

Il vincitore otterrà il titolo e un simpatico bonus di 1 milione di dollari. 

Ovviamente come in ogni sport, scusate, esport, che si rispetti, ci sarà un evento All-Star ad Agosto.

Ma il milione di dollari non sarà l’unico premio a cui i giocatori potranno ambire infatti avremo anche altri reward.

Stagione Regolare:

  • 1° posto: 300 mila dollari
  • 2° posto: 200 mila dollari
  • 3° e 4° posto: 150 mila dollari
  • 5° e 6° posto: 100 mila dollari
  • 7° e 8° posto: 75 mila dollari
  • 9° e 10° posto: 50 mila dollari
  • 11° e 12° posto: 25 mila dollari

Per il post-season invece i premi saranno i seguenti:

  • Vincitore: 1 milione di dollari
  • Finalista: 400 mila dollari
  • 3°-4° posto: 100 mila dollari
  • 5°-6° posto: 50 mila dollari

Se non abbiamo fatto male i calcoli i due montepremi complessivamente dovrebbero ammontare a 3 milioni di dollari.

Blizzard ha annunciato che ogni nottata di gioco avrà 3 partite, ognuna consisterà in set da 4 mappe, con il pool di mappe che verrà annunciato prossimamente (ci sarà di mezzo anche la nuova Blizzard Theme Park?).

In un primo momento le partite verranno giocate a Los Angeles nella nuovissima Blizzard Arena, ma le squadre inizieranno a viaggiare nelle città avversarie non appena le apposite sedi saranno pronte.

La stagione regolare verrà divisa in 4 fasi. Ognuna sarà composta da 5 settimane con una pausa di 10 giorni tra l’una e l’altra. Alla fine di ogni fase ci sarà un mini torneo playoff con un ulteriore premio di 125 mila dollari complessivo.

Questo viene fatto per dare opportunità di andare a premi anche per le squadre che nelle fasi finali potrebbero già trovarsi fuori dai giochi per la post-season e quindi non concedere mai vittorie facili (lo facessero negli sport reali, soprattutto nel calcio, non vedremmo tante schifezze a fine anno).

Le partite di questi mini tornei non conteranno per il record di vittorie per la qualificazione alla post-season.

Appuntamento con le prime partite “amichevoli” tra il 6 e il 9 Dicembre 2017 mentre il 10 Gennaio 2018 avrà ufficialmente inizio l’Overwatch League.

Ma si potrà fare il Fanta Overwatch League secondo voi?

Commenti

risposte