Non è esattamente una sorpresa, ma CD Projekt Red ha sentito il bisogno di reiterare: le avventure di Geralt sono giunte al termine, e non ci sono sequel in programma. Tuttavia, il mondo di The Witcher è vasto e con una lore molto ricca, quindi i dev polacchi non escludono di poter tornare nell’ambientazione con futuri giochi slegati dalla trama principale.

La conferma arriva da un’intervista ad Adam Kicinski, co-fondatore dello studio. Kicinski parla a ruota libera dei progetti di CD Projekt Red, da Gwent a Cyberpunk 2077 – ma quando gli viene chiesto se The Witcher 4 sia fra questi lavori in corso, la risposta è un secco no. Kicinski poi aggiunge che la storia di Geralt è sempre stata concepita come una trilogia, e si è conclusa. La traduzione inglese dell’intervista (originalmente in polacco) è consultabile qui.

CD Projekt Red è al lavoro su Cyberpunk 2077, che richiederà sforzi e tempo per essere ultimato, ma Kicinski è consapevole della pressione di fan e investitori e del loro desiderio di vedere più videogiochi a tema Witcher, ma in tutta probabilità si tratterà di spin off, senza Geralt. Vista la grande fiducia di cui gode CD Projekt Red presso i suoi fan, è probabile che possa funzionare.

Commenti

risposte