Oggi su Twitter, Sony ha annunciato il rinvio del lancio di due giochi in lavorazione per PlayStation VR: si tratta di The InPatient e di Bravo Team. Entrambi sono titoli di Supermassive Games, ed entrambi dovevano uscire nel 2017; adesso usciranno rispettivamente a gennaio e marzo del 2018.

La pubblicazione di The InPatient era prevista per il 22 di novembre, dunque solo fra dieci giorni. La nuova data di lancio per il prequel di Until Dawn è il 23 gennaio 2018. Il gioco porrà il protagonista come paziente ricoverato nel Blackwood Sanatorium durante gli anni ’50, e al cuore della tensione narrativa sarà la risoluzione del mistero sul ricovero stesso – chi è il protagonista e perché si trova lì. Le scelte effettuate durante quest’indagine avranno conseguenze sui dottori e sugli altri pazienti del Sanatorium.

Bravo Team è invece un FPS militare contemporaneo, in cui due giocatori devono lavorare assieme per sopravvivere – avendo come ambientazione una città europea immaginaria. In caso ne aveste ancora uno in giro, il gioco supporta il controller PSVR Aim. La data d’uscita originale era il 6 dicembre, il lancio avverrà invece il 6 marzo 2018.

Sony non ha fornito spiegazioni specifiche sul motivo del rinvio, se non che ai dev serve più tempo per assicurarsi che i giochi siano pronti per il lancio. In ogni caso, entrambi sono già preordinabili sul PlayStation Store.

Commenti

risposte