La cara Square Enix è bravissima a far attendere i propri fan, d’altronde molti di noi non avevano ancora la barba quando hanno giocato a Kingdom Hearts II e ora aspettano il terzo capitolo, o ancora i dieci anni di sviluppo per Final Fantasy XV, o per finire l’ancora misterioso Final Fantasy VII Remake. Sembra però che il momento sia arrivato: tra aprile del prossimo anno e l’E3 2018, la software house svelerà le date d’uscita di “grandi giochi” in sviluppo.

A dichiararlo è stato lo stesso CEO di Square Enix, Yosuke Matsuda, durante l’ultima riunione con gli investitori; oltre alle date di questi giochi, si è anche ribadito come la software house supporterà Nintendo Switch, aggiungendo che svilupperanno nuove IP e reboot per la console ibrida giapponese:

Lo sviluppo dei nostri titoli principali è in corso nei nostri studi nazionali e d’oltreoceano. Faremo gli annunci delle date d’uscita di quei grandi titoli tra la fine dell’anno fiscale e l’E3.

Nintendo Switch è una piattaforma perfetta per i nostri titoli e noi basiamo i nostri sforzi dedicandoci su ogni piattaforma. Nintendo Switch in particolare è adatta per portare i nostri giochi con facilità, quindi la sfrutteremo per creare nuove IP e anche reboot di titoli del nostro catalogo passato.

Sembra proprio che le date di Kingdom Hearts III e Final Fantasy VII Remake tra qualche mese verranno svelate; resta inoltre davvero molta la curiosità per i titoli sviluppati per Nintendo Switch, sia le nuove IP (tra cui troviamo il già annunciato Project Octapath Traveler) ma anche reboot di vecchie glorie.‎

Commenti

risposte