Oltre quattro anni dopo il suo debutto su PC, Papers, Please continua a far parlare di sé. Dopo il cortometraggio a tema, arriva anche il lancio ufficiale del gioco originale sulla console portatile marchiata Sony, la PS Vita.

Per preparare una versione adeguata alla console, gli sviluppatori hanno dovuto modificare il layout dello schermo e inserire lo scroll verticale, ma il creatore Lucas Pope ha dichiarato che la leggibilità del testo non ha dato problemi. Grazie alla sua interfaccia e alle sue meccaniche, Papers, Please è un gioco che si sposa molto bene con il portable gaming, e se avete una Vita, sarà sicuramente un bel passatempo per i momenti morti!

Se vi interessa sapere di più sul film in arrivo per Papers, Please, ne abbiamo parlato qui.

Commenti

risposte