Square Enix ha affermato che, contrariamente ai timori al riguardo, il reboot di Deus Ex non è morto. Tuttavia, è possibile che ci siano grossi cambiamenti in vista per il franchise. I dev di Mankind Divided, Eidos Montreal, hanno infatti aggiornato le informazioni sul loro sito, dichiarando che il futuro dell’azienda verterà sull’online, e che il suo nuovo modello di business richiederà “fornire continuamente nuovo contenuto ai giocatori”.

Come parte di queste modifiche, il motore grafico DAWN, che è una creazione del team, è in fase di aggiornamento per potersi interfacciare meglio con l’online. Assieme al motore grafico, Eidos Montreal apporta cambiamenti anche all’organigramma: è infatti in cerca di un programmatore multiplayer e in generale di candidati con buona conoscenza degli SDK di PSN ed Xbox Live.

Non è un mistero che Mankind Divided non abbia ottenuto i risultati in cui sperava Eidos Montreal, che comunque avrà altro per le mani al momento dato il suo contratto con la Marvel. Sappiamo in ogni caso che torneremo nell’universo cyberpunk della saga, anche se probabilmente sarà un capitolo molto diverso rispetto a quello che si è chiuso con Mankind Divided. Se questa sia una buona notizia o meno lo vedremo solo a tempo debito.

Commenti

risposte