Nonostante la loro estrema diversità, PLAYERUNKNOWN’S BATTLEGROUNDS è, in qualche modo, il nuovo CSGO. È praticamente il titolo più giocato in assoluto su Steam, primato rubato a titoli come Dota 2 ma anche proprio come Counter Strike GO. Ma c’è una cosa che quest’ultimo titolo ha e PUBG no: i modder.

La mod Go 4 The Kill realizzata da Kinsi inserisce la meccanica battle royale in CSGO. La mappa, una catena montuosa punteggiata da città, è quattro volte più grande di Overpass, una delle più grandi mappe ufficiali del gioco. Questo è possibile perché la mappa è suddivisa in quadranti dalle montagne. Passando da un quadrante all’altro sostanzialmente è come si si cambiasse mappa. Potete dare un’occhiata al video sotto per avere un’idea più chiara.

Nonostante l’astuzia della mappa intelligente, Go 4 The Kill non è ancora sulla stessa scala dei titoli di punta del genere in quanto consente l’ingresso solo di 20 giocatori. Detto questo, la mod spinge ancora i limiti di ciò che è tipicamente possibile in CSGO non solo con le dimensioni della mappa, ma anche con altre idee e meccaniche.

 

Commenti

risposte