Apple ha inaugurato il nuovo anno acquisendo la piattaforma di sviluppo mobile Buddybuild per una cifra non rivelata. Buddybuild è specializzata in soluzioni di sviluppo mobile ed è nota principalmente per offrire strumenti di integrazione, implementazione e feedback attraverso la sua piattaforma.

L’azienda canadese collaborerà con il gruppo di tecnici Xcode di Apple per creare strumenti di sviluppo per l’intera comunità iOS. Ecco quanto spiegato dall’azienda:

Buddybuild lega insieme l’integrazione continua, la consegna continua e una soluzione di feedback iterativo in un’unica piattaforma senza soluzione di continuità. Basta con i sistemi più disparati per soddisfare le esigenze di sviluppo mobile, con Buddybuild ci si può concentrare su ciò che conta di più: creare app fantastiche.

L’azienda rimarrà a Vancouver dopo l’acquisizione e tutti i servizi Buddybuild rimarranno a disposizione dei clienti esistenti. Tuttavia, non accetterà nuovi clienti e i piani di avviamento gratuiti esistenti e lo sviluppo di app Android verranno interrotti l’1 marzo 2018.

Commenti

risposte