Rebellion, tramite un post su Twitter, ha annunciato l’acquisizione di Radiant Worlds. Lo studio con sede nel Regno Unito, fondato dai veterani del settore Dizzy Philip e Andrew Oliver. Lo studio stava lavorando su SkySaga: Infinite Isles, sandbox MMO cancellato l’anno scorso e che ha lasciato lo sviluppatore senza un progetto o una fonte di guadagno. L’acquisizione porta i 70 dipendenti all’interno di Rebellion Warwick.

Secondo un comunicato stampa della società, il nuovo studio inizierà immediatamente a lavorare su progetti come Strange Brigade, contribuendo al contempo agli altri franchising di Rebellion tra cui Battlezone, Sniper Elite e Evil Genius. Questo porta Rebellion ad oltre 300 dipendenti. Ecco quanto dichiarato dal CEO e co-fondatore di Rebellion, Jason Kingsley:

Portare persone così importanti in azienda, subito dopo il nostro venticinquesimo compleanno, è davvero notevole. È stato un grande anno per noi e abbiamo molti progetti per rendere il 2018, 2019 ed oltre, anni più grandi anche per Rebelion.

Commenti

risposte